FORUM A.I.K.

Presentazione


Offline Filippo

  • *
  • 3260
  • 4
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 179
  • Località: Masera' di Padova
Re:Presentazione
« Risposta #16 il: 17 Maggio, 2016, 15:44:55 »
In generale anche nel gruppo Calliurum troviamo buoni compagni per le nostre vasche


«Il bel tacer non fu mai scritto»

Offline Robi.c

  • *
  • 1376
  • 5
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 238
  • Località: Magenta (Mi)
Re:Presentazione
« Risposta #17 il: 17 Maggio, 2016, 19:43:04 »
Buono a sapersi
Grazie dei link :)

Offline Robi.c

  • *
  • 1376
  • 5
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 238
  • Località: Magenta (Mi)
Re:Presentazione
« Risposta #18 il: 17 Maggio, 2016, 22:55:41 »
http://www.killiclubdefrance.org/spip.php?article142

http://www.killiclubdefrance.org/spip.php?article144
Fil tra questi generi e sottogeneri, sia aphyo che fundulo quali sono più adatti alle nostre temperature? (20°/30°)

Offline Filippo

  • *
  • 3260
  • 4
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 179
  • Località: Masera' di Padova
Re:Presentazione
« Risposta #19 il: 18 Maggio, 2016, 06:16:29 »


«Il bel tacer non fu mai scritto»

Offline Robi.c

  • *
  • 1376
  • 5
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 238
  • Località: Magenta (Mi)
Re:Presentazione
« Risposta #20 il: 18 Maggio, 2016, 08:30:45 »
Ho letto, ma non c'è scritto a parte diapteron ed elegans.
Tipo coeleste cameroense e Calliurum?

Offline AndreaT

  • *
  • 39
  • 1
    • Mostra profilo
  • Località: Padova
Re:Presentazione
« Risposta #21 il: 18 Maggio, 2016, 09:26:39 »
cito dal link.......temperature intorno ai 20°C, sono necessarie per Diapteron sp. (A.fulgens, abacinum, cyanostictum, seegersi), Elegans sp., Kathetys sp. (A.exiguum, elberti, dargei… ), A.joergenscheeli e tutti gli Aphyosemion del gruppo cameronense e delle foreste più interne.

Quindi il gruppo cameronense (e a questo punto mettiamoci anche gabunense per estensione) vogliono temperature più fresche poichè occupano habitat in prossimità o all'interno delle foreste equatoriali con più o meno ampia copertura arborea che mitiga l'irraggiamento al suolo.
« Ultima modifica: 18 Maggio, 2016, 13:39:15 da AndreaT »
Chi dorme non piglia pesci!

Offline Robi.c

  • *
  • 1376
  • 5
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 238
  • Località: Magenta (Mi)
Re:Presentazione
« Risposta #22 il: 18 Maggio, 2016, 12:00:36 »
E quindi quali sono adatti al nostro clima?

Offline AndreaT

  • *
  • 39
  • 1
    • Mostra profilo
  • Località: Padova
Re:Presentazione
« Risposta #23 il: 18 Maggio, 2016, 12:43:05 »
Direi più o meno tutti i Fundulopanchax poichè, essendo semi-annuali, sono maggiormente adatti a variazioni del regime idrico dovuto a periodi di alte temperature...intorno ai 28-30 gradi.

Per quanto riguarda Aphyosemion non ti saprei dare una risposta precisa. Sarebbe interessante incrociare una carta climatica con la carta di distribuzione delle varie specie e individuare quelle che ricadono in fasce climatiche magari di tipo tropicale, con oscillazioni stagionali di temperatura.

Una ricerca in rete penso comunque possa dare qualche risposta più immediata....magari ci do un occhio in questi giorni
Chi dorme non piglia pesci!

Offline Filippo

  • *
  • 3260
  • 4
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 179
  • Località: Masera' di Padova
Re:Presentazione
« Risposta #24 il: 18 Maggio, 2016, 13:30:07 »
E quindi quali sono adatti al nostro clima?

azzarola.

 :o

Nel testo vengono riportate le specie con bisogni differenti dalle condizioni normali (perciò risponde all'inverso alla tua domanda).

I Diapteron qui in pianura facciamo fatica a tenerli anche con le ventole.

"da escludere" cioè da non allevare senza un minimo di precauzione per i tre mesi più caldi (perchè qui sta il problema, nelle nostre temperature estive); il gruppo Kathetys, gli  A. joergenscheeli, aggiungo per esperienza  i tirbaki, aggiungo x esperienza il gruppo Wildekampi, per esperienza il gruppo Coeleste e  aggiungo il gruppo Ogoense.
Con i decorsei   del gruppo Elegans non ho avuto problemi di temperature. Molto probabilmente dipende dalla specie e non dal gruppo.

Tutti gli altri li puoi tenere senza problemi
Chromaphyosemion
Calliurum
Elegans ?
Striatum

quelli non citati Thysi, Hoffmani (molto belli) non li conosco.


Per quanto riguarda i Fundulopanchax sono pochi quelli "delicati" .. non ricordo bene ma mi sembra il F. rubrolabialis e F. ndianus .. ma potrei sbagliare. Forse più importante è l'aggressività dei maschi di alcune specie


«Il bel tacer non fu mai scritto»

Offline Robi.c

  • *
  • 1376
  • 5
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 238
  • Località: Magenta (Mi)
Re:Presentazione
« Risposta #25 il: 18 Maggio, 2016, 13:52:23 »
Perfetto ora è più chiaro :)

Offline Daniele B.

  • *****
  • 879
  • 3
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 187
  • Località: Cadoneghe (PD)
Re:Presentazione
« Risposta #26 il: 18 Maggio, 2016, 18:23:41 »
Fil e Andrea visto che siamo di Padova potremmo una sera andare a bere qualcosa e parlare di killi;) che dite???
Roby vieni anche te???;)

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk


Offline AndreaT

  • *
  • 39
  • 1
    • Mostra profilo
  • Località: Padova
Re:Presentazione
« Risposta #27 il: 18 Maggio, 2016, 19:02:46 »
Bella idea....io ci sto!!! È un'occasione per fare due chiacchiere....magari ci inventiamo qualche progetto da sviluppare insieme.....
Chi dorme non piglia pesci!

Offline Robi.c

  • *
  • 1376
  • 5
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 238
  • Località: Magenta (Mi)
Re:Presentazione
« Risposta #28 il: 18 Maggio, 2016, 19:28:43 »
Arrivo in elicottero io ;)

Offline Filippo

  • *
  • 3260
  • 4
    • Mostra profilo
  • A.I.K. Numero: 179
  • Località: Masera' di Padova
Re:Presentazione
« Risposta #29 il: 18 Maggio, 2016, 20:33:58 »
Ottima idea Dani

Inviato dal mio HUAWEI P6-U06 utilizzando Tapatalk



«Il bel tacer non fu mai scritto»